Yoga, Emozioni e Fiori di Bach2020-10-02T17:15:07+02:00
Le emozioni e i sentimenti mutano continuamente nel tempo, in quanto sono espressioni del progressivo adattamento dell’individuo che reagisce agli stimoli che gli vengono dall’ambiente sociale esterno. Sono quindi espressione sottile del libero fluire dell’energia e parte dell’esistenza di ogni essere vivente.
Le emozioni divengono fattore patologico solo quando una di esse diviene eccessiva o carente, quando una domina sulle altre, quando perdura troppo a lungo oppure quando il loro libero fluire risulta ostacolato, ostruito. Quando le emozioni ristagnano, divengono compresse, congestionate e possono portare a stati disturbati che minano la nostra qualità di vita.
Edward Bach, nel formulare i suoi rimedi floreali, ha messo in evidenza l’importanza dell’Essere e non dell’apparire. Non ha importanza alcuna, cosa siamo nella vita, o quello che possediamo. L’importante è rimanere fedeli a se stessi, riconoscere la propria Essenza e esprimerla liberamente, noncuranti del giudizio altrui, delle convenzioni sociali, e così via.
La malattia per Bach è sinonimo di squilibrio tra Essenza e Personalità. L’Essenza è la scintilla divina che ci abita, è il Sé che conosce il nostro percorso in questa vita. La Personalità è lo strumento attraverso la quale l’Essenza può manifestarsi e interagire con il mondo e rappresenta un ponte bidirezionale tra l’anima e il mondo manifesto.
L’Essenza si arricchisce di esperienze e conoscenze attraverso la nostra Personalità, che nello stesso tempo permette, o meglio, dovrebbe permettere all’Essenza di esprimere se stessa. Troppe volte la Personalità si trasforma in una gabbia che imprigiona la nostra vera natura.
I rimedi floreali, ristabilendo la connessione con il nostro Sé, ci aiutano a valorizzare la nostra Essenza. Grazie ad essi possiamo riequilibrare quelle parti di noi che non viviamo con armonia, trovare sollievo nei momenti di crisi e avvicinarci all’espressione più equilibrata della nostra natura più autentica.
I fiori di Bach possono aiutarci a portare armonia dentro di noi sia lavorando su caratteristiche costituzionali che su stati d’animo temporanei.
 
In questo workshop teorico-esperienziale Silvia (Pedagogista e Insegnante di Yoga) e Roberta (Naturopata e Insegnante di Yoga, Meditazione e Mindfulness) proporranno:
– Conosciamo le emozioni e il pensiero di Edward Bach.
– Una pratica Yoga sull’apertura dell’area del Cuore esplorando tutte le personalità Floreali legate all’Amore per se stessi e gli altri.
– L’armonia ritrovata con la Floriterapia.
Per la partecipazione al seminario è richiesto un contributo di 35,00€.
Per ulteriori dettagli, informazioni e iscrizioni contattare: Silvia
email artificio@alice.it
tel 348.2216047.
Dare il Cuore a ciò che conta2020-10-05T10:50:16+02:00

Percorso di Consapevolezza – webinar via Jitsi Meet

Una parte non esigua della nostra sofferenza nasce dal fatto che mentre la vita accade, e la vita è sempre ora, siamo risucchiati dalla ruminazione mentale che ci spinge a ripercorrere il passato e a coltivare timori e aspettative per il futuro.
Questa elusione dal momento presente ci pone come dei sonnambuli davanti alla vita, privandoci della possibilità di scegliere e vivere in pienezza.
Consideriamo quanto spesso durante la nostra quotidianità siamo risucchiati da una molteplicità di piccole cose e quanto raramente, per contro, ci fermiamo a riflettere sul fatto che stiamo godendo del dono della vita.
La nostra vita è come un campo, nel quale possiamo seminare con continuità e cura tutto ciò che desideriamo veder crescere, raccogliere e condividere.
Gli incontri sono sia teorici che esperienziali e ci forniranno strumenti utili per portare consapevolezza nella nostra vita permettendoci di scegliere di seminare nel nostro campo tutto ciò che ci aiuterà a gioire della vita in ogni sua sfumatura.

Consapevolezza: La chiave di tutte le porte2020-02-17T15:42:44+01:00

Essere consapevoli è indispensabile per essere i veri protagonisti della propria vita.
La consapevolezza di sé aiuta a prendersi cura di se stessi perché comprendiamo con maggiore chiarezza come ci sentiamo a tutti livelli fisico e psico-emotivo promuovendo la nostra capacità di fronteggiare al meglio ogni sfida quotidiana.

Promuovere la consapevolezza di sé offre una serie di benefici in grado di aumentare considerevolmente la qualità della vita di una persona con evidenti vantaggi anche nell’ambito lavorativo e relazionale:
– Gestione e diminuzione dell’ansia e dello stress.
– Aumento del benessere mentale e della serenità.
– Pieno utilizzo delle potenzialità.
– Incremento delle sensazioni di felicità.
– Gestione efficace del tempo.
– Aumento dell’intelligenza emotiva.
– Sviluppo comunicazione e ascolto efficace.
– Miglioramento delle relazioni interpersonali.
– Miglioramento della performance lavorativa.
– Sviluppo e miglioramento leadership.
– Sviluppo e miglioramento team work.
– Aumento della produttività.

Diamo il via agli Incontri esperienziali che aiutano a promuovere la consapevolezza di Sé e il proprio benessere.
Puoi partecipare anche ad un singolo incontro, perché in ogni appuntamento sperimenteremo alcune tecniche per migliorare il proprio grado di consapevolezza.

Conduce: Roberta Romualdi

 

Respiro! e mi prendo cura di me2020-01-12T14:45:05+01:00

Il respiro è vita!
È in stretta relazione con le nostre emozioni e può esserci di aiuto per gestire meglio il nostro mondo emotivo senza esserne travolti.
È un ottimo rimedio contro stress, ansia, insonnia e confusione mentale.
In questo secondo appuntamento dedicato al respiro sperimenteremo come il respiro possa aiutarci a liberare da tensioni psico-emotive riportando serenità nella nostra vita e promuovendo la nostra salute e benessere.

Posti disponibili: 6
Contributo richiesto € 15,00

Per informazioni e prenotazioni:
info@naturopatiaolistica.org
studiodivenire@gmail.com
whatsapp 3515311248

Lo Yoga della Domenica2020-03-02T10:56:19+01:00